Cerca
Close this search box.

HO SBAGLIATO TUTTO

Non si sente molto spesso qualcuno ammettere che ha sbagliato, sia nella vita reale che, tanto meno online…
Ogni tanto fa bene dirlo… è un bagno di umiltà che ogni tanto bisognerebbe fare, soprattutto in ambito web, in quanto difficilmente ci troviamo di fronte a certezze…
Io ammetto di aver sbagliato, con riferimento all’ultimo post che ho fatto.
Se devi ancora leggerlo, lo trovi qui ⤵️⤵️⤵️
Dico che ho sbagliato, perché non ho fatto le dovute premesse. Ho presentato un tool che però aveva bisogno di essere contestualizzato, perché se…
CONTENT IS KING CONTEXT IS QUEEN 👑
Io sono “l’uomo dei numeri”. Sono uno di quelli che da piccolo ha imparato prima a contare che a scrivere (e si vede 😅).
Quindi ritengo doveroso fare una premessa, supportando con i dati le mie affermazioni.
Quando parliamo di Web Marketing, parliamo sostanzialmente di fonti di traffico e della loro efficacia per sostenere i nostri obbiettivi di business (qualsiasi essi siano).

FONTI DI TRAFFICO A CONFRONTO

Mi conviene di più investire 1€ in Facebook Ads o 1€ in Google Ads o dove?
Dall’immagine che trovi qui sotto puoi vedere un’analisi condotta su di un panel di 200 aziende americane con fatturati compresi tra 1 e 100 milioni di dollari.
L’immagine mostra il “Ritorno sulla spesa di marketing” per ogni canale…
Sebbene sia Facebook Ads che Google Ads diano ottimi risultati, il ritorno della SEO è enormemente più alto rispetto alle altre fonti di traffico..
Perché succede questo?
Sostanzialmente per un motivo: le aziende non creano contenuti orientati ai motori di ricerca. (il nostro “content is king”).
E se questo è valido per gli USA, la situazione italiana è assai peggiore…
Lo vedo con i miei occhi quando vado nelle aziende.
La SEO richiede tempo e pazienza (delle volte neanche troppa), e quando mi trovo davanti ad un imprenditore quello che mi chiede è un risultato immediato: Facebook Ads, Google Ads (anche per una questione di moda…)
Sia chiaro che non esiste un canale migliore di un altro per definizione.
Es: se il nostro prodotto/servizio non è ricercato su google, perché magari si tratta di una novità, è inutile lavorare di solo di SEO.
Infatti sebbene il ritorno della spesa in SEO sia molto più alto, rispetto ad altri canali, il mio canale preferito sono i social media, in quanto se ci si lavora nel modo corretto, si è in grado di creare una “relazione” con gli utenti (cosa che viene un pò difficile con i motori di ricerca).
Il concetto finale che voglio farti passare è questo: non innamorarti di una singola fonte di traffico. Ogni canale è un pilastro della comunicazione della tua azienda e devi ripartire il budget di marketing in maniera corretta per non perdere di efficacia.
Ora, visto che ti ho dimostrato, con i numeri, che creare contenuti per i motori di ricerca non è tempo perso… scarica “Keywords Everywhere” e comincia a controllare un pò di chiavi di ricerca per la tua attività.
Settimana prossima approfondiamo il tutto 😎
Scarica Keywords Everywhere ⤵️⤵️⤵️⤵️
Andrea Dittadi

Andrea Dittadi

Il mio motto: "The Harder you work, the harder it is to surrender" Di Vince Lombardi Perché sono convinto che nel Web, come in tutte le cose nella vita, più si fanno sacrifici, più ci si sbatte la testa, più si portano a casa i risultati. Chi si approccia al Web, credendo di portare a casa risultati nel giro di un paio di giorni... sbaglia alla grande! Io sono qui per facilitarvi il viaggio 🚀
Email
WhatsApp
Telegram